Premio Orgoglio Italiano 2018: anche il Premio Giornalistico Marco Luchetta e Link Festival fra le eccellenze nazionali premiate

002.JPG

Lunedi’ 5 febbraio 2018 a Roma, Teatro Sistina –

Ci sarà anche il Premio Giornalistico internazionale Marco Luchetta, con la sua “agorà” di incontri e confronti sul nostro tempo Link Festival, sul palcoscenico del Teatro Sistina nella serata di lunedì 5 febbraio: condividerà una vetrina prestigiosa con protagonisti d’eccezione come – fra gli altri – l’artista Massimo Ranieri, lo scienziato Antonio Giordano, lo scrittore Maurizio de Giovanni, Arturo Mariani e il Comitato Italiano Paralimpico, l’organizzazione internazionale SOS Villaggi dei Bambini e la Fondazione Biagio Agnes.

Sono le eccellenze del nostro Paese alle quali va il Premio Orgoglio italiano 2018, il riconoscimento realizzato in collaborazione con l’Associazione Progetto Italia, quest’anno promosso con tappa a Roma dopo dieci edizioni itineranti in Europa e Stati Uniti.

Appuntamento alle 20.30 nella cornice del Sistina dove il Premio Luchetta, fresco vincitore a Trieste del San Giusto d’Oro 2017, insieme a Link Festival sarà premiato per la sua attività di vera e propria “officina del buon giornalismo”, grazie alla sensibilizzazione portata avanti sui valori che devono ispirare l’informazione del nostro tempo.

Sarà Francesca Fresa, curatrice di Link festival e da 15 anni organizzatrice del Premio Luchetta, a ritirare il riconoscimento, in una serata condotta dalla giornalista TGR Rai Roberta Ammendola, nella quale saranno assegnati numerosi riconoscimenti alla carriera per le sezioni cultura, scienza, tecnologia, informazione, sport e sociale.

Il “Premio Orgoglio Italiano” è stato consegnato anche al NIAPAC – National Italian American Political Action Committee, a Gina Lollobrigida ed è stato “ospite d’onore” alle convention del NIAF – National Italian American Foundation.

Il Premio Giornalistico internazionale Marco Luchetta, promosso dalla Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin, da oltre vent’anni si mobilita a sostegno dei diritti dei più piccoli e indifesi: quella 2018 sarà la 15^ edizione del riconoscimento dedicato alle testate giornalistiche che si sono distinte per la sensibilizzazione sui temi dell’infanzia violata e minacciata sul pianeta. Come sempre sono cinque le categorie, dedicate a tv news, tv reportage, carta stampata e web per testate italiane e straniere, fotografia.

La partecipazione al Premio è gratuita. Tutte le opere in concorso devono essere state pubblicate o trasmesse su una testata giornalistica registrata, cartacea, televisiva o web.

Potranno concorrere al Premio i lavori pubblicati, trasmessi o diffusi nel periodo compreso tra il 1° aprile 2017 e il 1° marzo 2018.

Ciascun candidato potrà partecipare con un numero massimo di 3 opere per concorso.

Le opere in concorso dovranno essere inviate o caricate sul sito entro e non oltre giovedì 8 marzo 2018.

Info www.premioluchetta.it

Benvenuti nel mio nuovo blog. Il blog di Emozione d’Autore

seppia

Ciao a tutti, sono Eva. Dopo aver collaborato per vari anni con vari blog e testate online  proviamo con questo nuovo esperimento. E’ da un po’ che ci pensavo ed avevo provato ad aprirlo già un paio di volte ma poi… vuoi una cosa vuoi l’altra non è mai partito.

Il blog di Emozione d’Autore è una sorta di diario in cui vi racconterò storie ed avventure presenti e passate ma anche progetti futuri. Un diario in cui le emozioni potranno essere date da immagini o parole. Ma troverete facilmente anche delle note che in questi anni ho pubblicato su Facebook ed a cui sono particolarmente affezionata. Questo sarà anche un diario dove andrò a raccontare “tutto quanto fa news” arte cultura musica cibo vino moda sport tendenze amore sociale viaggi turismo territorio eventi e chi più ne ha più ne metta.

Se volete mandarmi le vostre news potete farlo all’indirizzo evatrinca@live.it.

Ovviamente non garantisco di pubblicare tutto ma… solo quello che mi susciterà emozioni… pertanto niente previsioni meteo… 🙂

Questa era un’anteprima di presentazione… baci a tutti e buona notte! Eva